Find us on Google Plus

venerdì 10 aprile 2015 --> Aggiornato il:

Provato per voi - Fiocchi di latte Exquisa senza lattosio

Fiocchi di latte senza lattosio ExquisaFinalmente sono riuscita ad assaggiare anche i fiocchi di latte senza lattosio: quelli che ho comprato ieri sono della marca Exquisa e li ho scelti semplicemente perché, seguendo una 'dieta depurativa' di 3 giorni, dovevo mangiarli e al supermercato ho trovato proprio questa marca che già conoscevo perché
 in passato avevo provato il formaggio spalmabile.
Sono molto contenta di vedere come, ultimamente, molte grandi aziende che producono latticini stiano diventando sempre più sensibili ai problemi che il lattosio può causare nelle persone intolleranti, creando linee di alimente ad hoc e proprio senza lattosio.

Chi di voi mi segue da tempo sa che di solito per aiutarmi nell'evitare i classici problemi legati a questo tipo di intolleranza - gonfiore, difficoltà digestive e dolore addominale - mi aiuto con capsule o compresse naturali: ma questa volta, proprio per testare la veridicità dell'affermazione presente sulla confezione, ho provato i fiocchi di latte senza nessun 'articifio' che mi aiutasse.


Fiocchi di latte senza lattosio ExquisaPer prima cosa ho voluto assaggiarli senza alcun tipo di condimento: hanno quel sapore particolare, un po' acidulo, che a me non non piace molto. Ho deciso di condirli quindi con un filo di olio e una spezia particolare che mi è stata portata dopo un viaggio in Messico: dopo aver amalgamato il tutto, ne ho messe piccole quantità sui crackers integrali e il risultato - soprattutto al palato - è stato eccezionale. Durante il pomeriggio non ho accusato nessun fastidio particolare che potesse essere correlato all'intolleranza al lattosio quindi per i fiocchi di latte senza lattosio Exquisa esame superato! ;)


*post non sponsorizzato